Foto notturne: dai un'occhiata a sette consigli per fare buone foto di notte

In questo tutorial, dimostreremo alcuni modi per ottenere scatti notturni con una fotocamera DSLR. Anche se non sembra possibile per un principiante, non scoraggiarti.

Fai la tua domanda prima di acquistare la fotocamera DSLR ideale per te

Seguendo passo dopo passo, imparerai come comporre una foto come quella di un professionista e senza la necessità di una super attrezzatura. In questo tipo di produzione, creatività e pazienza sono requisiti fondamentali per ottenere buoni risultati.

Impara a fare buone foto di notte

1) Utilizzare un treppiede

La maggior parte delle persone preferisce fotografare tenendo la fotocamera tra le mani. Rende davvero la mobilità più semplice e offre più opzioni di angolazione rispetto a un treppiede. Ma in quel caso, è uno strumento essenziale per realizzare scatti notturni senza flash. La ragione è semplice. Le foto notturne sono più difficili da prendere proprio a causa della scarsa disponibilità di luce. Per evitare questa avversità è necessario mantenere l'otturatore più lento in modo che la quantità di luce che entra nel sensore sia maggiore. Più tempo con l'otturatore aperto, senza un treppiede o senza la fotocamera posizionata su un supporto stabile è la causa delle foto sfocate e sfocate.

Per fotografare la luna, è essenziale utilizzare un treppiede o posizionare la fotocamera su una superficie piana

2) Impostare l'ISO il più basso possibile

Può sembrare folle ma sì, il valore ISO più basso possibile ti darà i migliori risultati. Più nitidezza del paesaggio e, in caso di ambienti con punti luce come un palo o i granelli delle stelle nel cielo, otterranno più definizione. Ciò impedisce di scoppiare di luce come nel caso dell'incendio nell'immagine in basso, dove il fuoco è una raffica di luce, piuttosto che scintille, come appare leggermente nell'angolo di esso.

Naturalmente, tutto dipenderà sempre dall'ambiente o dalla ragione per essere fotografato. Se necessario, aumenta gradualmente la sensibilità di ISO e i risultati dello zoom mentre fai clic. Quindi, userete la quantità di ISO necessaria, senza che l'immagine appaia sgranata.

App: ottieni i migliori consigli e le ultime notizie sul tuo telefono

Si noti che la luce di fuoco è sovraesposta a causa dell'ISO più elevato

3) Lunga esposizione e diaframma

Come indicato nel primo argomento, per scattare foto notturne senza utilizzare il flash, è necessario offrire il tempo minimo per la fotocamera per catturare la quantità di luce naturale necessaria per comporre l'immagine, ovvero utilizzare il metodo di esposizione lunga.

Il tempo varierà sempre. Secondo l'ambiente, l'esistenza o meno di qualche punto di luce e ciò che si intende mostrare. Nell'immagine qui sotto, vedi che il tempo scelto ha reso possibile alcuni degli effetti del cielo nel "movimento" nelle stelle. Questo accade quando il tempo di apertura è abbastanza lungo da catturare la rotazione della terra rispetto al cielo. In quel caso, non c'era luce artificiale disponibile, l'ambiente per l'occhio umano era completamente buio. In altre parole, era necessario prolungare il tempo di otturazione e aumentare leggermente il valore ISO in modo che il record fosse possibile.

Prova a partire da 1/30 di velocità e facendo clic. Le possibilità di apertura sono infinite, tenendo conto che le DSLR hanno l'opzione BULB di apertura. Cioè, avvia l'acquisizione con un primo clic e solo quando si fa un altro clic per chiudere il sipario.

Con la fotocamera stabilizzata, su un treppiede o su una superficie piana, il sensore cattura la luce più lontana, aumentando la profondità di campo della foto.

Un altro aspetto molto importante, e che contribuisce notevolmente ad aumentare la profondità di campo è il diaframma (F). Maggiore è il valore di apertura, minore è la differenza tra il primo, il secondo e il terzo piano.

Osserva l'effetto di "cielo in movimento", impercettibile a occhio nudo

4) Messa a fuoco manuale e telecomando

Sbarazzati delle impostazioni pronte. Per scattare foto di paesaggi o cielo notturno (senza flash) devi esplorare le infinite possibilità offerte dalle configurazioni manuali. La fotocamera è intelligente, ma senza luce, questa intelligenza diventa cieca. Pertanto, l'uso della messa a fuoco automatica (AF) in questi casi non funziona bene. Suggerimento importante: poiché l'apertura è bassa e il tempo di posa è più lungo, utilizzare la lunghezza focale più lunga possibile. Questo renderà il paesaggio / il cielo a fuoco.

Se i telecomandi o l'opzione timer è molto importante, anche se la fotocamera è stabile su un treppiede o su una superficie piana, il movimento di pressione del pulsante di scatto, anche se invisibile, sposta il corpo della fotocamera provocando piccole macchie indesiderate alla cattura.

Come procedere allora? Posiziona la tua fotocamera all'angolazione desiderata, imposta il timer di 5 secondi, se non hai il telecomando, premi il pulsante di scatto e scendi per permettere all'apparecchiatura di fare tutto il lavoro senza il rischio di urtare e rovinare la foto.

5) Lenti

Fondamentalmente, è possibile realizzare un'immagine notturna, senza flash, con qualsiasi obiettivo disponibile, anche quelli presenti nel kit fotografico, come il tradizionale 18-55mm. Tuttavia, dal momento che vogliamo catturare immagini del cielo e dei paesaggi, il più adatto è optare per obiettivi più angolari. Consentiranno un campo di inquadratura più ampio con una distanza minore dal soggetto. Questo, nel caso delle foto al buio, è molto interessante, perché consente una visione umana del soggetto.

Ricordando che per il caso delle foto della luna, maggiore è la lunghezza focale, meglio è. Cioè, cerca gli obiettivi telezoom (sopra 100mm).

Inoltre, evitare di far accendere Image Stabilizzazione (IS) se l'obiettivo ha questa possibilità. Perché, immobilizzando completamente la fotocamera con un treppiede, si finisce per "confondere" la fotocamera e ottenere l'effetto opposto di stabilizzare, perdendo un po 'di messa a fuoco e nitidezza.

6) Prova a creare effetti

Questo, direi, può essere una delle parti più divertenti e creative degli scatti notturni. Qui, la tua creatività è il più grande requisito.

Per creare effetti di luce in un'immagine notturna, usa tutti gli altri suggerimenti qui contenuti, adattandoli se necessario. Nel caso della foto in basso, è stata utilizzata una torcia elettrica per creare questo disegno in aria. Può essere cuore, forme, nomi, disegni psichedelici o anche luci di diversi colori. L'effetto è molto bello e davvero unico.

Utilizzando la torcia elettrica per produrre effetti interessanti nelle immagini scure

Già nel caso di utilizzare la luce stessa in movimento disponibile nel suo paesaggio, come nel caso dell'immagine delle auto in movimento nell'immagine in basso anche essi formano un interessante contrasto tra il silenzio e l'immobilità degli edifici e delle case in relazione alla vita notturna. Vale la pena provare!

Foto notturna e lunga esposizione del movimento delle auto sulla strada

7) Sii consapevole del tempo e del piano

Ultimo suggerimento, ma non meno importante: se hai in programma. Fai un elenco delle attrezzature e dei materiali di consumo (in caso di località distanti) di cui avrai bisogno e controlla tutto, sia prima di uscire di casa che all'uscita, dopo aver scattato le foto.

Inoltre, assicurati di controllare le previsioni del tempo in anticipo in modo da non rischiare di partire con tutta l'attrezzatura e di sentirti frustrato quando non trovi una condizione favorevole. In generale, le foto notturne del paesaggio e in particolare del cielo richiedono buone condizioni meteorologiche e cielo sereno.

Canon o Nikon, qual è la migliore fotocamera? Commento sul forum

Messaggi Popolari